Indietro

Primo colpo di taser a Firenze

I carabinieri hanno utilizzato per la prima volta il nuovo dispositivo in sperimentazione per bloccare un uomo che si è scagliato contro di loro

FIRENZE — Era nudo e dopo essersi messo a inveire contro chi passava si è scagliato contro i carabinieri. Protagonista un giovane di 24 anni, turco e senza fissa dimora, nei dintorni della Fortezza da Basso. 

Prima dell'arrivo dei militari il giovane aveva a quanto pare importunato anche una coppia che stava passando a piedi e preso a pugni un clochard.

Il capoequipaggio ha sparato i due dardi del taser per bloccarlo mentre sul posto è arrivata un'altra pattuglia e il personale del 118. Il ragazzo è stato portato all'ospedale di Santa Maria Nuova e ricoverato in psichiatria. Dallo stesso reparto era stato dimesso solo pochi giorni fa, il 3 settembre. Per il 24enne è scattata anche la denuncia.

Da pochi giorni il taser è in sperimentazione a Firenze e quella di ieri è stata la prima volta in cui è stato utilizzato. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it