Indietro

"La tramvia sarà finita entro febbraio 2018"

Il sindaco Nardella ha confermato la data prestabilita per la chiusura dei cantieri. Da dicembre i primi treni in movimento nei tratti completati

FIRENZE — Doppi turni e turni notturni nei cantieri delle linee 2 e 3 della tramvia di Firenze per finire i lavori entro la data fissata di febbraio 2018. Un termine invalicabile per Palazzo Vecchio che alle ditte impegnate nei cantieri è tornato a chiedere di accelerare al massimo i lavori che vedono impegnati tra i 160 e i 180 operai al giorno. 

Ritmi serrati soprattutto nei cantieri più complessi, in via Valfonda per la linea 3 che porta a Careggi e nell'area di Palazzo Mazzoni per la linea 2 che va all'aeroporto. Anche perché da fare c'è ancora molto: se da un lato lo spostamento dei sottoservizi è ultimato al 100 per cento, resta da fare ancora il 70 per cento dei lavori tecnologici. 

“Siamo di fronte – ha detto il sindaco Dario Nardella – ad un obiettivo ambizioso ma alla nostra portata: è davvero iniziato il conto alla rovescia e possiamo annunciare che i disagi legati al traffico entrano davvero nella fase finale”.

Ora per accelerare il più possibile i tempi si pensa già a mettere in circolazione i treni man mano che alcuni tratti saranno completati.“Verificheremo a breve – ha detto l'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti – se sarà possibile iniziare il pre-esercizio a dicembre in alcune tratte, per esempio dalla Fortezza a Careggi per quanto riguarda la linea 3 e da Peretola a Gordigiani per quanto riguarda la linea 2”.

Il Comune di Firenze ha detto di volere abbreviare il più possibile i tempi per risolvere anche il problema del traffico strettamente legato ai cantieri allestiti in snodi cittadini sempre congestionati soprattutto intorno alla Fortezza e alla stazione. Il sollievo, su questo versante, si avrà solo con i tram in funzione su entrambe le linee. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it