Indietro

Tramvia, iniziate le prove della linea 2

Nonostante il blocco dei lavori prosegua, il tram ha cominciato ha circolare in via di Novoli, sul viadotto di San Donato e in viale Redi

FIRENZE — Mentre a Palazzo Vecchio proseguono gli incontri per riprendere i lavori di completamento della linea 2 della tramvia, in via di Novoli, sul viadotto di San Donato e in viale Redi il tram ha cominciato a fare avanti e indietro. Prime prove di funzionamento accolte con molto favore dai residenti, stressati da tre anni di cantieri e dal blocco dei lavori scattato un mese fa per i mancati pagamenti alle ditte in subappalto.

Ma quando torneranno a lavorare gli operai? Nè il sindaco Nardella nè l'assessore al traffico Giorgetti si sbilanciano sulle date ma dopo l'ultima riunione di ieri non si esclude la riapertura dei cantieri entro la fine di luglio grazie alla sostituzione della Fincosit, la ditta vincitrice dell'appalto che ha chiesto il concordato preventivo, con la Cmb, quella che ha realizzato la linea T1 dalla stazione di Santa Maria Novella fino a Careggi, oggi in funzione.

Per concludere l'opera, secondo i tecnici, mancano non più di tre settimane. Nella mgiliore delle ipotesi quindi l'entrata in funzione della linea 2 slitterebbe  all'autunno, una volta terminati i due mesi di collaudo.

"Finchè non li vedo ripartire non ci credo" commentano alcuni residenti. Incrociando le dita.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it