Indietro

Travaso dei rifiuti, usate le piazze storiche

I mezzi dell'azienda che si occupa dello smaltimento si danno appuntamento in alcuni luoghi strategici per conferire la raccolta nei compattatori

FIRENZE — Alcune aree del centro storico sono utilizzate dai mezzi di Alia per effettuare una operazione di smistamento che non sarebbe gradita da residenti, commercianti e turisti. A segnalare la problematica è stata l'opposizione in Palazzo Vecchio "I mezzi dell'azienda che si occupa dei servizi ambientali impiegati per svuotare i cestini, sostano in alcune piazze del centro storico dove smistano e travasano i rifiuti in compattatori più grandi". 

I capigruppo di Fratelli d'Italia Alessandro Draghi e di Forza Italia Jacopo Cellai insieme alla consigliera azzurra al Q1 Roberta Pieraccioni hanno sottolineato la consuetudine operativa commentando "Piazza Mentana è diventata un punto di raccolta e trattamento della nettezza. Tutti i giorni i camion di Alia restano parcheggiati per ore, con i motori accesi, fino a che altri camion più piccoli non finiscono la raccolta. Abitanti, esercenti ma anche turisti segnalano alla stampa, all'azienda dei rifiuti e al comune, questo annoso problema. Non sono mancate infatti le proteste. La situazione non si risolve spostando il problema altrove; tuttavia sarebbe opportuno trasferire lo smistamento più vicino ai viali di circonvallazione per liberare il centro da questa pratica che provoca rumore e cattivi odori. Opportuno inoltre ipotizzare una "rotazione" dei luoghi di travaso al fine di non impegnare sempre il medesimo spiazzo".

 Draghi, vicepresidente della Commissione Ambiente ha annunciato che "Sarà chiesto che il Comune si assuma la responsabilità di individuare le aree adatte a questo tipo di procedimento stabilendo le modalità, così da mettere la parola fine a questa noiosa pratica".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it