Indietro

Gli specialisti della truffa non bussano più

I carabinieri hanno stretto il cerchio attorno a una coppia di truffatori seriali che pochi giorni avevano raggirato un'anziana rubandole il bancomat

FIRENZE — Sono un romano di 30 anni e un tunisino di 60 i due truffatori pizzicati dai carabinieri della stazione di Firenze Castello che si sono messi sulle loro tracce subito dopo la segnalazione della signora di 78 anni che il 28 settembre era caduta nel loro tranello. I due si sono presentati alla sua porta in zona Rifredi spacciandosi per dipendenti dell'Enel e poi, con i soliti giri di parole, l'hanno distratta e le hanno portato via la carta bancomat che aveva nel portafoglio. 

Come spesso accade, solo dopo la loro partenza, la signora si è accorta del furto e ha capito dei essere stata raggirata. Immediata quindi la chiamata ai carabinieri che, dopo aver raccolto la sua testimonianza, hanno avviato le indagini. 

I due uomini sono stati denunciati per truffa. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it