Indietro

Vasariano, restaurato il pilastro danneggiato

Messo in sicurezza e restaurato il pilastro del Corridoio Vasariano danneggiato da un camion che lo aveva colpito vicino a Ponte Vecchio

FIRENZE — E' stato rimesso insicurezza e restaurato il pilastro del Corridoio Vasariano degli Uffizi, danneggiato lo scorso 27 dicembre dall'autista di un camion che lo aveva colpito facendo retromarcia.

"Il restauro del pilone danneggiato è consistito nel consolidamento della struttura muraria interna di laterizio e pietra e nel ripristino del suo aspetto estetico", spiega il curatore del patrimonio architettonico delle Gallerie degli Uffizi, Antonio Godoli. 

Sostituite anche due delle lastre in pietra serena a copertura del pilone: quelle precedenti, risalenti all'Ottocento, sono andate distrutte nell'incidente e al loro posto ne sono state realizzate altre con pietra serena estratta dalla stessa vena, sui colli di Firenze, dalla quale il progettista degli Uffizi Giorgio Vasari, trasse il materiale  per le lastre nel '500, quando fu edificato il Corridoio.

L'autista del camion, dipendente di una ditta di Caserta, fu individuato e sanzionato lo stesso giorno dell'incidente dagli agentidella polizia municipale fiorentina. Il direttore delle Gallerie Eike Schmidt ha presentato una denuncia ai carabinieri per danneggiamento nei confronti del patrimonio architettonic osecondo quanto previsto dal Codice dei Beni culturali.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it