Indietro

Guidano in corsia di emergenza e taroccano i Tir

foto Polizia stradale

La Polizia stradale ha fermato due camionisti e tre automobilisti sulla A1. Ritirate cinque patenti. Multe da 1.600 euro

SCANDICCI — Prosegue senza sosta la caccia della Polstrada ai furbetti del volante che, con la loro condotta, mettono in pericolo l’incolumità delle altre persone. Questa mattina è toccato a tre automobilisti, beccati a sfrecciare in corsia di emergenza per saltare la coda, e a due camionisti che avevano taroccato la scatola nera del loro mezzo.

Gli automobilisti stavano percorrendo la A1 verso Bologna ma dopo Scandicci si sono ritrovati fermi in coda: gli addetti alla manutenzione stavano lavorando per ripristinare il guard rail all’altezza di Calenzano, danneggiato la notte precedente da un tir.  Invece di attendere, i conducenti hanno deciso di transitare in corsia d’emergenza, senza preoccuparsi che, in quel modo, rischiavano di travolgere qualcuno o di ostacolare i mezzi di soccorso. Proprio come già avvenuto qualche giorno fa sempre sulla A1. Una pattuglia della sottosezione di Firenze Nord, li ha bloccati e multati. Per tutti e tre è scattato il ritiro della patente, che sarà sospesa fino a sei mesi.

Anche i due camionisti erano isulla A1, sicuri di poter guidare senza sosta grazie aun dispositivo per taroccare la scatola nera dei loro camion. Entrambi, un 46enne beneventano che trasportava semola a Milano e un 54enne trevigiano con uno carico di carta igienica, avevano fretta di arrivare a destinazione. I poliziotti però, durante un controllo, in pochi minuti hanno scovato le calamite tarocca-scatole nere e per entrambi sono scattati 1.600 euro di multa e il ritiro della patente.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it