Indietro

Accoltellato a morte, presi dopo la fuga in Spagna

I tre presunti autori dell'omicidio sono stati intercettati dai carabinieri, per due di loro fuggiti in Spagna è scattato un mandato internazionale

FIRENZE — Il 20 Agosto scorso hanno accoltellato e ucciso un giovane di 28 anni a Lastra a Signa, due dei presunti autori sono stati rintracciati in Spagna ed uno a Lastra a Signa (vedere articoli collegati). Si tratta di tre cittadini marocchini di 40, 33 e 30 anni.

L'inchiesta sull'omicidio di un marocchino di 28 anni ha portato i carabinieri a tre uomini, due fratelli per i quali è scattato un mandato di arresto europeo ed un terzo complice fermato a Lastra a Signa presso l'abitazione della convivente, in un edificio non distante dal luogo del delitto.

Le indagini coordinate dalla Procura di Firenze hanno evidenziato il movente nell'ambito dello spaccio di stupefacenti, una lite dovuta all'accordo sul prezzo della droga, mentre la premeditazione del reato è stata accertata ricostruendo la dinamica dell'omicidio avvenuto a seguito di un invito per un incontro chiarificatore tra le parti.

I due fratelli che erano fuggiti all'estero sono stati trovati in compagnia di una ragazza, risultata essere la compagna di uno dei due, finita agli arresti con l'accusa di favoreggiamento.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it