Indietro

Il sindaco testa l'accesso agli uffici pubblici

Tra le novità per la fase 2 dell'emergenza coronavirus ci sono anche le precauzioni adottate per l'accesso ai servizi erogati agli sportelli pubblici

SCANDICCI — Nella cosiddetta fase 2 dell'emergenza Covid 19 la riorganizzazione degli uffici pubblici prevede nuove misure di precauzione ad iniziare dalla misurazione della temperatura corporea oltre all'obbligo di indossare la mascherina e mantenere la distanza.

Il sindaco di Scandicci ha testato in prima persona la nuova organizzazione degli uffici pubblici "Misurazione della temperatura corporea, sanificazione, dispositivi di protezione e distanze obbligatorie, sono le azioni indispensabili per tutti lavoratori, fornitori e cittadini per accedere agli uffici pubblici. Come Comune di Scandicci siamo già attivi per attuare le prescrizioni previste dalla norma di tutela sanitaria" ha detto Sandro Fallani.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it