Indietro

Ora tocca alle zanzare, pozzetti disinfestati

Foto Facebook Sandro Fallani

Sono iniziati i trattamenti contro le larve di zanzara in 8.500 caditoie e pozzetti stradali. Ma l'acqua va tolta anche da vasi, giardini e orti

SCANDICCI — Con l'arrivo della bella stagione e il clima più mite riparte la guerra alle larve di zanzara che proliferano dove ristagna l'acqua. Da inizio maggio, per questo, è iniziata la disinfestazione di pozzetti e caditoie pubbliche, 8.500 in tutta la città. Il sindaco Sandro Fallani ha spiegato che "con Alia e ripeteremo il trattamento 6 volte durante il corso della bella stagione". 

La raccomandazione, però, è rivolta anche ai cittadini: è necessario infatti che siano tenuti puliti anche giardini, orti, vasi e aree condominiali: evitare i risagni è una delle principali chiavi per evitare il proliferare delle zanzare. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it