Indietro

Ruba il bancomat all'anziana e va a prelevare

Una donna è stata denunciata per ricettazione e indebito utilizzo della carta. Pensava di non essere riconosciuta con occhiali scuri e mascherina

SIGNA — I carabinieri hanno denunciato una donna di 50 anni, fiorentina e già nota alle forze dell'ordine, con l'accusa di ricettazione ed indebito e continuato utilizzo di carta bancomat.

Le indagini dei militari sono iniziate dopo la denuncia di una pensionata, alla quale, in un'occasione, era stato sottratto il portafoglio mente faceva la spesa al supermercato. 

L'anziana, per non dimenticarlo, si era annotata il codice bancomat in un biglietto nel portafogli e aveva segnalato anche il successivo utilizzo fraudolento della sua carta, con la quale erano stati effettuati più prelievi in una banca di Signa.

I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso dello sportello Atm in cui erano stati prelevati i contanti e del sistema di videosorveglianza cittadina. 

Dall’incrocio e dall'analisi dei filmati i militari sono riusciti a ricostruire i movimenti della donna che ha fatto i prelievi fraudolenti, fino a darle un nome e cognome, nonostante si fosse nascosta dietro a un paio di occhiali da sole e a una mascherina chirurgica. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it