Indietro

Gallerie fuori norma, cinque toscane nel dossier

Cinque tunnel autostradali sul territorio toscano inseriti dal ministero tra i 200 non in regola con le norme europee su antincendio e illuminazione

FIRENZE — Tocca anche la Toscana il dossier del ministero delle infrastrutture sulle gallerie autostradali non in regola con le normative europee. Nell'elenco di duecento tunnel segnalati, come riporta il quotidiano "La Repubblica", ce ne sono infatti anche cinque toscani, tutti sulla A1: la galleria San Donato tra Firenze e Incisa Valdarno, la Melarancio A e la Melarancio B all'altezza di Firenze Impruneta, la Citerna tra Barberino di Mugello e Roncobilaccio e quella delle Croci di Calenzano.

Il timore per la sicurezza nelle gallerie autostradali è aumentato in particolare dopo il crollo di tonnellate di calcinacci lo scorso 30 dicembre nella galleria Berté sulla A26. In ogni caso, ieri la ministra delle infrastrutture Paola de Micheli ha detto che "non c'è un rischio", piuttosto la normativa europea in questione imponeva, entro il 30 aprile 2019, l'adeguamento dei tunnel più lunghi di 500 metri sotto il profilo dell'illuminazione e dell'antincendio. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it