Indietro

Bloccato il figlio degli anziani uccisi in casa

I carabinieri lo hanno trovato in un boschetto a Calenzano, poco distante dal punto in cui è stata trovata la sua auto. Al vaglio la sua posizione

FIRENZE — Da quanto si apprende è stato trovato in stato confusionale e non avrebbe opposto resistenza il figlio 43enne dell'uomo ucciso insieme alla convivente in casa all'Impruneta (vedi articoli correlati). I carabinieri lo cercavano fin dai primi istanti dopo il ritrovamento dei corpi senza vita nell'appartamento di via Luigi Longo. 



Prima è stata trovata la sua auto, abbandonata con le chiavi inserite sulla corsia di emergenza lungo l'autostrada A1 all'altezza di Calenzano. Poi, in un boschetto poco distante, è stato trovato anche l'uomo. I militari lo hanno accompagnato alla caserma del comando provinciale di Firenze per l'interrogatorio. La sua posizione, infatti, ora dovrà essere valutata per stabilire se abbia avuto qualche ruolo nella vicenda. 

I corpi dei due conviventi, entrambi di 69 anni, sono stati trovati poco prima di mezzogiorno dall'altro figlio dell'uomo e presentano ferite da armi da taglio. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it