Indietro

Cuccioli nascono morti, veterinario preso a pugni

un pitbull
un pitbull

Ad aggredire il medico è stato il proprietario di una femmina di pitbull che aveva appena partorito dieci cuccioli, di cui solo quattro in vita

CAMPI BISENZIO — Un uomo di 33 anni, già noto alle forze dell'ordine, ha preso a cazzotti il veterinario che aveva fatto partorire il cane di sua proprietà, una femmina di pitbull: su 10 cuccioli venuti alla luce, sei sono nati morti e quando l'uomo ne è informato ha reagito aggredendo il veterinario, prima prendendolo a male parole e poi malmenandolo.

Le telecamere di sorveglianza dello studio hanno ripreso l'individuo mentre se ne andava, infuriato. Adesso l'uomo, identificato dai carabinieri, è accusato di vari reati, fra cui violenza privata, danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it