Indietro

Sesso con l'amante della chat e poi il ricatto

A finire in trappola una donna di 50 anni. Quando lei ha chiuso la relazione, l'amante fiorentino le ha chiesto soldi per non rivelare la tresca

LUCCA — Lo aveva conosciuto in una chat, ma non pensava che potesse finire così. Dopo i vari messaggi che i due si sono scambiati virtualmente hanno deciso di incontrarsi, continuando così la relazione proibita nata online.

Poi la donna, una 50enne lucchese, si è pentita della relazione e ha deciso di chiudere con il suo amante. Lui, un 35enne fiorentino, ha quindi minacciato di dire tutto alla famiglia di lei se non le avesse dato mille euro.

La donna ha avuto il coraggio di denunciare il fatto alla polizia che ha arrestato l'uomo, adesso ai domiciliari.

Le indagini della questura di Lucca vanno avanti per capire se si tratti di un caso isolato o se l'uomo abbia già in passato ricattato altre donne.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it