Indietro

Notte di orrore, le dà fuoco con la benzina

Tentato omicidio nei pressi del parcheggio della tramvia fiorentina a Villa Costanza. Una donna portata in ospedale con ustioni gravissime

SCANDICCI — Notte di orrore nelle vicinanze del parcheggio di Villa Costanza a Scandicci dove, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, una donna ha gettato del liquido infiammabile addosso a un'altra donna e le ha dato fuoco. Entrambe, a quanto pare, sono senza fissa dimora e l'episodio, in base alle prime ricostruzioni, potrebbe essere stato il drammatico epilogo di una lite scoppiata per la situazione di disagio in cui entrambe vivono. L'autrice del gesto è stata arrestata con l'accusa di tentato omicidio

Sono stati proprio i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni di Scandicci e Badia a Settimo a trovare la vittima che presentava gravi ustioni per le quali è stata trasferita d'urgenza all'ospedale di Torregalli. 

In pochi minuti è stata rintracciata anche la responsabile. Si tratta di una donna rumena di 42 anni che, secondo quanto riportato dai carabinieri, ha ammesso di aver dato fuoco all'altra donna. Con sé aveva ancora del liquido infiammabile. La donna è stata portata nel carcere fiorentino di Sollicciano.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it