Indietro

Le rubano la borsa mentre lei si prova i vestiti

Beccate dalla Polfer due borseggiatrici che stavano fuggendo con il denato, carte di credito e cellulare di un turista straniera

FIRENZE — Sono state denunciate due donne di 39 e 48 anni colte sul fatto dalla Polizia ferroviaria subito dopo aver commesso un furto in un negozio di piazza dell'Unità.

Le due donne erano entrate nel negozio fingendo di non conoscersi. Poi hanno notato una turista straniera che aveva lasciato la borsa incustodita in uno dei camerini per mostrare al marito un abito che aveva appena indossato per prova. Una delle due ladre ha quindi arraffato la borsa della signora ed è uscita frettolosamente dal negozio. Subito fuori ha passato la borsa alla complice che l'ha nascosta in un'altra borsa. A quel punto i due agenti, insospettiti dalle strane manovre, sono entrati in azione, hanno fermato le due donne e le hanno controllate. E così è saltata fuori la refurtiva: documenti e carte di credito della turista, 250 euro in contanti e uno smartphone.

La legittima proprietaria del bottino è stata subito rintracciata nel negozio e gli agenti le hanno restituito quello che le era stato rubato. Lei e il marito si erano accorti di niente.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it