Indietro

Le Teofanie in bianco e nero di Galliani

"Autoritratto" di Omar Galliani

All'oratorio di Santa Caterina delle Ruote fino al 28 aprile in esposizione 15 tele di Omar Galliani a dialogo con gli affreschi

BAGNO A RIPOLI — Si aprirà domani la mostra "Teofanie. Opere di Omar Galliani" all'oratorio di Santa Caterina delle Ruote nei pressi di Ponte a Ema. L'esposizione, organizzata dal Comune di Bagno a Ripoli in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi e con Tornabuoni Arte, propone quindici tele del maestro, tra cui il grande autoritratto che proprio dagli Uffizi arriva. 

Le opere, realizzate con matita o carboncino, sono messe a dialgo con gli affreschi che raffigurano le storie di Santa Caterina. Il 24 marzo è in programma un incontro con Omar Galliani. Il metodo di Galliani, si legge in una nota, richiama una finissima tecnica rinascimentale, caratterizzata dall’accuratezzadel tratto della matita che richiama i fogli a pietra nera o rossa di Leonardo da Vinci di cui quest'anno si celebra il cinquecentenario dalla morte. 

Il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini ha definito l'evento  "una bella combinazione tra l''arte contemporanea e gli affreschi di questo piccolo oratorio" con la quale il Comune si pone "l'obiettivo di accompagnare il pubblico fuori dai circuiti più battuti dell'arte".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it