Indietro

Festa dell'Europa, ecco i musei statali gratuiti

Il programma delle aperture gratuite prevede che ciascun museo possa aprire in occasione di specifiche festività o secondo le esigenze del territorio

FIRENZE —  In occasione della Festa dell’Europa si potranno visitare gratuitamente i capolavori custoditi al Museo Nazionale del Bargello, del Museo delle Cappelle Medicee, di Palazzo Davanzati, del Museo di Casa Martelli e nella Chiesa di Orsanmichele.

La Direzione dei Musei del Bargello ha scelto di associare una giornata a ingresso gratuito alla Festa dell’Europa il 9 maggio di ogni anno per ricordare uno storico discorso tenuto a Parigi nel 1950 dall'allora ministro degli esteri francese Robert Schuman.
L’iniziativa "Io vado al museo" è nata per avvicinare turisti e cittadini ai luoghi della cultura stimolando l’interesse per l’arte. Sono venti le giornate di apertura gratuita per i musei statali previsti da un calendario, predisposto in accordo col Ministero per i beni e le attività culturali, che prevede però anche alcune date definite da ciascun museo in occasione di specifiche festività.

In varietate concordia (unità nella diversità) è il motto dell’Unione Europea ma è anche una frase che ben si presta a descrivere la natura dei musei che fanno parte del circuito dei Musei del Bargello: cinque edifici monumentali che custodiscono collezioni d’arte incomparabili per ricchezza e specificità, cinque musei capaci di raccontare, lungo un unico percorso espositivo, la vita civile, religiosa e artistica di Firenze dal Trecento in poi.

I musei: il Museo Nazionale del Bargello, è l’antico palazzo del Potestà, conserva vere icone del Rinascimento come le sculture di Ghiberti, Donatello, della Robbia, Verrocchio, Giambologna, e la straordinaria ricchezza delle collezioni di arti decorative. Il Museo delle Cappelle Medicee, è legato al nome dei Medici e all’impresa architettonica e scultorea realizzata da Michelangelo nella Sagrestia Nuova.

Ingresso gratuito anche al Museo di Palazzo Davanzati, mentre la gratuità è una regola al Complesso di Orsanmichele fulcro dell’intera vita cittadina tra Medioevo e Rinascimento e il Museo di Casa Martelli storica residenza dell’omonima nobile famiglia con le atmosfere che risalgono all’illuminismo fiorentino.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it