Indietro

Punto e a Capo, Mustafa Watte è il candidato

Mustafa Watte

Presentato il candidato a sindaco di Firenze della lista Punto e a capo: si chiama Mustafa Watte, di origini siriane ed è laureato in Farmacia

FIRENZE — Ha 33 anni, nato a Firenze, è farmacista e lavora nella farmacia di Santa Maria Novella. Figlio di un medico siriano di Aleppo, che è medico di famiglia a Firenze. E' Mustafa Watte, di religione musulmana e candidato a sindaco per Firenze per la lista civica "Punto e a Capo", capitanata da Graziano Cioni con Nicola Cariglia. Con loro anche Guido Magherini, padre di Riccardo.

Mustafa Watte è stato presentato questa mattina con una conferenza stampa al caffé Perseus in piazza della Signoria.

Alle elezioni del 26 maggio prossimo Watte dovrà vedersela, per adesso, con il sindaco uscente Dario Nardella, il biologo Andres Lasso, lanciato dai Verdi e Saverio Di Giulio per Casapound.

Watte è nato in Italia, ma è di origine siriane: "Mio babbo è nato ad Aleppo. E' arrivato in Italia a 19 anni per studiare medicina e oggi èmedico curante", ha detto Watte ai giornalisti. 

Watte spiega che al centro del programma della lista c'è sicuramente la sicurezza: "Servono elementi deterrenti e prevenzione, per questo immagino un sistema di controllo del territorio h24 in mano alle forze dell'ordine, cosi' che le persone non abbiano paura e si sentano libere".

Questi i punti del programma della lista civica Punto e a capo: 

1 - Sicurezza, rispetto della legalità, degrado e progetto immigrati

2 - Sanità e stato sociale

3 - Urbanistica-Ambiente-Mobilità-Centro storico-Periferie

4 - Lavoro e impresa

5 - Arte, Cultura, Turismo, Sport

6 - Area Metropolitana e servizi pubblici

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it