Indietro

Restaurato il monumento del principe alle Cascine

Il busto e il baldacchino ricordano il principe indiano Rajaram Chuttraputti morto durante una visita a Firenze sul viaggio di ritorno da Londra

FIRENZE — Il monumento all'Indiano al parco delle Cascine, vicino al viadotto omonimo è stato restaurato dopo un intervento partito prima dell'emergenza Covid e poi interrotto a causa del blocco imposto ai lavori. I lavori sono stati diretti dal Servizio Belle arti del Comune per un investimento di 240 mila euro.

I lavori sono iniziati nel settembre 2019 con una durata complessiva di circa 10 mesi, tenuto conto della sospensione dovuta alle misure restrittive impartite dal governo per il contenimento dell’emergenza epidemiologica nazionale.

L'opera dello scultore inglese Carlo Francesco Fuller risale al 1870 il busto del principe indiano Rajaram Chuttraputti di Kolhapur è coperto da un baldacchino sorretto da quattro colonnine.

Il giovane principe aveva 21 anni quando a Firenze, di ritorno da un viaggio a Londra, fu colpito da un malore il 30 novembre 1870. Il suo corpo fu arso e le ceneri sparse alla confluenza dell' Arno e Mugnone.

Il ponte all'Indiano che i fiorentini ben conoscono sarebbe nato solo 100 anni dopo.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it