Indietro

Tornano a suonare le campane di S.Maria Novella

Nel giorno dell'Immacolata concezione si terrà la scampanata inaugurale dopo tre anni di lavori di restauro del campanile della basilica

FIRENZE — L'appuntamento è per le 17 dell'8 Dicembre, giorno dell'Immacolata concezione. Dopo un restauro durato tre anni, tornano a suonare le campane della balisica di Santa Maria Novella. La scampanata inaugurale sarà preceduta nel salone multimediale da un incontro sul restauro appena concluso. Alle 18 è invece in programma la messa celebrata dal cardinale Giuseppe Betori.

Il campanile di Santa Maria Novella, nel primo Medio Evo, fu utilizzata come torre di avvistamento degli incendi ma già nei primi decenni del Trecento era diventato la torre campanaria della basilica.

Le quattro campane eistenti ancora oggi furono fuse dall'artigiano fiorentino Alessandro Tognozzi e suonarono per la prima volta nel 1764. Nel 1845 si aggiunse una quinta campana per migliorare il suono complessivo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it