Indietro

Per dieci anni su e giù in ztl senza pagare

Un automobilista ha usato la targa straniera per entrare e uscire in modo abusivo dalla zona a traffico limitato. Oltre 6mila euro di multe arretrate

FIRENZE — Dal 2007 circolava a Firenze con l'auto immatricolata in Francia e in questo modo era riuscito a non pagare i tanti passaggi non autorizzati dalla zona a traffico limitato effettuati: tra 2007 e 2018 l'automobilista protagonista della vicenda ne ha accumulati ben 114.

Alcuni agenti di una pattuglia hanno notato l'auto con targa francese ieri pomeriggio in via Senese e hanno fermato il conducente per un controllo. Subito è emerso che l'uomo è italiano e che vive a Firenze. A quel punto sono bastati alcuni riscontri a far saltare fuori gli accessi abusivi in ztl equivalenti a 6.113,68 euro di multe mai pagate. Non solo: la macchina è risultata immatricolata in Francia nel dicembre 2006 e per il conducente è scattata anche la multa per la circolazione in Italia di un veicolo con targa straniera. Multa da 1.424 euro che è stata pagata subito e quindi con la riduzione del 30 per cento prevista per i pagamenti immediati. 

L'auto ora è stata sospesa e dovrà essere immatricolata di nuovo entro 180 giorni. Ora è stata attivata la procedura per il recupero della somma dovuta per le multe non pagate per l'accesso alla ztl. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it