Indietro

Minacce fasciste a segretario Psi Firenze

Una lettera minatoria è stata recapitata al segretario metropolitano del Partito socialista italiano, sul caso sono state avviate indagini della digos

FIRENZE — Offese e minacce sono contenute in una lettera indirizzata e recapitata al segretario del Partito socialista di Firenze, candidato alle regionali, Maurizio Folli. "Folli porco socialista come Matteotti" è il testo della missiva contenente un santino bruciato e dei pallini di piombo.

E' stato Folli a dare la notizia sui social con un post su Facebook denunciando l'accaduto e segnalando di aver inviato la lettera alla Digos.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it