Indietro

Nuove mostre estive al Forte Belvedere 

Nuove mostre di arte contemporanea sulla collina di Firenze nel Belvedere che punta ad essere un centro espositivo di livello internazionale

FIRENZE —  Il Forte di Belvedere riaprirà a fine giugno e resterà visitabile sino ad ottobre. In programma due importanti artisti italiani: il fotografo Massimo Listri, noto nel mondo per la qualità concettuale e poetica delle sue immagini, dagli esordi come ritrattista a maestro riconosciuto della fotografia di architettura e di ambiente, e Davide Rivalta, scultore che sovvertire la riproduzione figurativa del mondo animale con opere in bronzo in cui l'alterità della figura sembra essere diversamente presente e reale. Le mostre sono un progetto di Museo Novecento, con la direzione artistica di Sergio Risaliti e a cura di Saretto Cincinelli e Sergio Risaliti.

Oltre 600.000 i visitatori per le mostre degli ultimi cinque anni che hanno visto esporre Giuseppe Penone, Antony Gormley, Jan Fabre, YTALIA ed Eliseo Mattiacci. La tradizione espositiva del Forte di Belvedere risale ad Henry Moore nel 1972 e quest’anno rinnova la vocazione alla contemporaneità per valorizzare le nuove generazioni.

Per la prima volta nella storia delle grandi monografiche estive le sculture dell’artista Davide Rivalta, classe 1974, saranno installate anche nel quartiere di Sorgane, mentre un'opera è già stata installata al Teatro del Maggio musicale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it