Indietro

Minaccia la fidanzata poi aggredisce i carabinieri

aggressione notturna

I militari sono intervenuti per sedare una lite e sono diventati il bersaglio di un uomo in stato di ebbrezza che li ha aggrediti

SCANDICCI — Un giovane di 26 anni di origine peruviana è stato arrestato dai carabinieri per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo la convalida dell’arresto in seguito al rito per direttissima, nei suoi confronti è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

Da quanto emerso, l’uomo stava inveendo contro la fidanzata di un anno più piccola, sua connazionale ed era in stato di ebbrezza. Solo dopo un po’ e, spiegano in una nota i carabinieri, non senza qualche conseguenza fisica, i militari sono riusciti a fermarlo e lo hanno arrestato ponendo fine alla vicenda.

Sempre ieri a Scandicci i carabinieri hanno anche denunciato un italiano di 47 anni che aveva con sè un coltello con lama ricurva che poco prima aveva usato per minacciare un 22enne del Mali. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it