Indietro

Prostituzione nel centro massaggi

Un centro massaggi dove i clienti pagavano prestazioni sessuali è stato scoperto dai Carabinieri, che hanno denunciato la titolare

CALENZANO — I militari della stazione di Calenzano hanno denunciato in stato di libertà una donna cinese, regolare nel territorio dello Stato, per violazione della legge "Merlin".

La donna aveva difatti adibito il proprio centro massaggi, situato nei pressi del centro cittadino, a luogo per incontri a luci rossi.

Le indagini hanno permesso di accertare che alcuni clienti del centro, grazie a pagamenti extra di circa 50 euro, riuscivano ad ottenere anche prestazioni sessuali.
Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti numerosi preservativi, farmaci sulla cui natura sono in corso accertamenti, oltre 2600 euro e 350 dollari, verosimile provento dell’attività.
Il locale è stato posto sotto sequestro in attesa degli ulteriori indagini.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it