Indietro

Pecora annega in un canale, altre tre ferite

Il gregge costretto a un attraversamento difficoltoso lungo il Gora Borzola. Due pastori denunciati per concorso nel maltrattamento di animali

CAMPI BISENZIO — Il fatto è accaduto lungo il canale 'Gora Borzola scolmatore' del fiume Ombrone, in prossimità del confine tra la provincia di Firenze e di Prato.

I carabinieri della sezione forestale hanno notato un gregge condotto da un pastore che le stava costringendo a passare sotto un ponte. Nelle vicinanze c'era un altro pastore, poi identificato come proprietario degli animali. 

Lungo il percorso, impervio e scivoloso, alcune pecore sono finite in acqua: tre hanno riportato ferite alle zampe, mentre un'altra è morta per annegamento.

L'intervento dei militari ha fatto sì che i due pastori optassero per una via più sicura. Per i fatti accertati i due sono stati denunciati a piede libero per concorso nel maltrattamento di animali.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it