Indietro

Cup Firenze, in arrivo lo sciopero

Lo ha annunciato la Filcams Cgil dopo la decisione della società che ha in appalto il servizio di non stabilizzare otto lavoratori a tempo determinato

FIRENZE — La società che gestisce il Centro unico prenotazioni metropolitano della provincia di Firenze è la Heureca che avrebbe deciso di non procedere con l'assunzione in pianta stabile gli otto lavoratori perchè il nuovo bando della Asl per l'affidamento del servizio avrebbe ridotto da 90 a 78 gli addetti al call center.
''Heureca non vuole stabilizzare questi lavoratori per rientrare nell'aggiudicazione dell'appalto - ha dichiarato Vanessa Caccerini della Filcams - Ai lavoratori non stabilizzati se ne aggiungono altri 12 fuori dal perimetro dell'appalto. In tutto si tratta di 20 licenziamenti con un inevitabile peggioramento del servizio reso ai cittadini''.
Di qui la decisione di indire una giornata di sciopero con presidio pubblico.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it