Indietro

Arriva l'abbonamento unico metropolitano

L'assessore Ceccarelli con i sindaci dei Comuni della Piana

A partire da giugno sarà spossibile utilizzare con un unico abbonamento sia i bus che i treni fra Firenze e i Comuni della Piana fiorentina

FIRENZE — Per chi vive e lavora fra Firenze e la piana fiorentina arriva l'abbonamento Unico metropolitano, nato per semplificare la vita ai cittadini che usano i mezzi pubblici per spostarsi. Nelle immagini vedete la conferenza stampa di presentazione. L'abbonamento unico metropolitano consente di utilizzare sia gli autobus e che i treni che collegano il capoluogo con Calenzano, Campi Bisenzio, Fiesole, Signa, Lastra a Signa e Sesto Fiorentino. Finora, per viaggiare nelle stesse tratte, era necessario farne almeno due, uno per i bus e uno per i treni. Il costo? 50 euro come tariffa mensile ordinaria e 41 euro per chi ha diritto alla tariffa agevolata Isee, con un risparmio dai 20 ai 30 euro a seconda che venga scelto quello entro i 10 chilometri oppure quello entro i 20. L'abbonamento unico metropolitano sarò acquistabile nel mese di maggio ed utilizzabile dal primo giugno. Se la sperimentazione avrà successo, saranno proposti anche singoli biglietti validi per spostarsi fra Firenze e la piana.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it