Indietro

Coppia uccisa in casa, trovata l'auto del figlio

I carabinieri che indagano sul duplice omicidio hanno trovato la macchina dell'uomo in fuga in autostrada all'altezza di Calenzano

IMPRUNETA — Fin da subito era emerso che all'appello mancava una delle auto in uso alla famiglia dei due conviventi di 69 anni trovati morti stamattina nella loro abitazione di via Luigi Longo all'Impruneta (vedi articolo correlato). I carabinieri si sono messi immediatamente sulle tracce del figlio dell'uomo, un 43enne. Le ricerche sono tuttora in corso. 

Nel frattempo, l'auto è stata ritrovata. Si tratta di una Fiat Panda vecchio modello. I militari l'hanno individuata sulla corsia di emergenza al chilometro 273 dell'A1 in direzione nord, all'altezza della località La Chiusa di Calenzano. Ora si indaga per capire se il figlio abbia avuto un ruolo nella vicenda. 

Sul luogo del ritrovamento dei corpi è arrivato anche il sostituto procuratore Massimo Lastrucci. Nell'abitazione dei due coniugi è al lavoro intanto la scientifica dei carabinieri di Firenze. A scoprire i corpi dei due conviventi, poco prima di mezzogiorno, è stato l'altro figlio dell'uomo che ora si trova in un'altra palazzina insieme a vicini e amici.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it