Indietro

Carboni a Firenze prepara una festa rock

Il cantautore bolognese sarà all'Obi Hall il 6 maggio per il suo Fisico e Politico tour: un concerto aperto ai grandi del rock italiano

FIRENZE — Per realizzare il suo ultimo album, Fisico e Politico che dà il nome al tour, Luca Carboni ha dato fondo alle sue conoscenze e ha invitato colleghi e amici di sempre a rivisitare i suoi successi più grandi.
Ora, per la seconda tranche della serie di concerti -  che lo porteranno in 17 giorni prima a Firenze e poi a Mestre, Lugano, Pavia, Trento e via fino a Mantova - spera di riuscire a portare sul palco la storia della musica soft rock italiana: da Biagio Antonacci a Franco Battiato, da Cesare Cremonini a Samuele Bersani.
Un modo per ridare visibilità alla musica dei cantautori, oscurati dai talk show da un lato e dallo strapotere dei rapper dall'altro.
Rapper con cui, per altro, Carboni ha condiviso un percorso: dal tour con Jovanotti a inizio anni '90 alla collaborazione con Fabri Fibra, con cui ha scritto la canzone Fisico e Politico.

Il concerto all'Obi Hall è tra poco meno di un mese, mentre tra tre settimane la Fiorentina andrà a Bologna, per sfidare la squadra di casa, di cui Carboni è acceso e attento sostenitore.

Guarda il video con la dichiarazione di Luca Carboni su Bologna-Fiorentina

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it