Indietro

Cellulare alla guida, blitz della municipale

Due agenti hanno monitorato i viali cittadini cogliendo in fallo alcuni automobilisti che hanno utilizzato lo smartphone mentre erano alla guida

FIRENZE — Questa mattina una pattuglia di motociclisti ha effettuato un servizio mirato al contrasto all’uso del cellulare alla guida. 

Intorno alle 9, in viale Matteotti, è scattata la sanzione prevista di 165 euro con taglio di 5 punti dalla patente per un conducente sorpreso alla guida mentre utilizzava lo smartphone. Un secondo automobilista è stato colto il flagrante in viale Gramsci, ed ha collezionato multe per quasi 8.000: oltre a quella per l’uso del cellulare alla guida, è risultato senza patente perché revocata nel 2013, sanzione da 5.110 euro e fermo del veicolo per tre mesi. In più l’auto non era in regola con la copertura assicurativa, ulteriori 868 euro con il taglio di altri 5 punti/patente e il sequestro del mezzo. Inoltre, visto che ha rifiutato di prendere in custodia il veicolo che quindi è stato portato in depositeria, per lui è scattato anche il verbale da 1.818 euro. Per un totale di 7.961 euro e 10 punti sottratti dalla patente.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it