Indietro

Coprifuoco anti movida per i negozi di alimentari

Previste sanzioni fino a 500 euro per chi non rispetterà la nuova direttiva adottata da Palazzo Vecchio per ridurre gli effetti della movida

FIRENZE — Chiusura obbligatoria dalle 20 alle 6 nei giorni di venerdì, sabato e domenica degli esercizi di vendita al dettaglio del settore alimentare in piazza Santo Spirito, via Sant’Agostino, via Mazzetta, via Maffia, via Maggio, via delle Caldaie, Borgo Tegolaio e via del Presto di San Martino, questo prevede l’ordinanza firmata oggi dal sindaco, che entrerà in vigore domani, venerdì 18 Settembre, fino al 15 Ottobre. Per chi non rispetta i divieti di vendita e di consumazione e l’obbligo di chiusura imposti dell’ordinanza sono previste multe che variano da un minimo di 400 a un massimo di 500 euro.

L'ordinanza vieta anche, in tutto il centro storico patrimonio mondiale Unesco, la vendita dalle 20 alle 6 delle bevande alcoliche in qualunque contenitore e la vendita, anche su area pubblica, la somministrazione e la vendita per asporto da parte dei somministratori di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro, ad eccezione del servizio al tavolo nell’ambito delle sole attività di somministrazione di alimenti e bevande, nonché la detenzione di contenitori in vetro per qualsiasi tipo di bevanda.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it