Indietro

Ubriaco pedina e violenta una prostituta

Il giovane 25 anni si era avvicinato per una prestazione sessuale, ma la donna impaurita dai modi aggressivi lo ha respinto. Bloccato dai carabinieri

FIRENZE — Ubriaco, si è avvicinato a una prostituta per chiedere una prestazione sessuale, ma i suoi modi aggressivi hanno spaventato la ragazza rumena di 27 anni che lo ha rifiutato. Il giovane di 25 anni, moldavo ma residente a Milano e già noto alle forze dell'ordine, non ha però desistito, l'ha seguita, aggredita e violentata. Poi in seguito è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri.

Il fatto è avvenuto intorno alle  23,10 di ieri, in via Allori.

Il ragazzo, sotto l'effetto di alcol, è stato respinto dalla giovane prostituta ma ha continuato a molestarla. Prima è stato allontanato da un'amica della prostituta e poi è tornato e ha cominciato a fissare la ragazza da lontano. Sentendosi minacciata, la 27enne ha deciso allora di  andarsene e si è incamminava. Il giovane però l'ha seguita, aggredita alle spalle, schiaffeggiata e violentata sessualmente.

Fortunatamente, le urla della sventurata hanno richiamato un'altra donna, il cui arrivo ha fatto desistere l'aggressore e lo ha costretto alla fuga.

Subito la vittima ancora in lacrime, tramite il 112, ha richiesto l’intervento di una pattuglia, che in brevissimo tempo l'ha raggiunta. I militari del Nucleo Radiomobile avuta la descrizione del violentatore sono riusciti a intercettarlo poco lontano. Bloccatolo, ancora completamente ubriaco - acquisita la denuncia della rumena che veniva medicata all'ospedale Careggi con un referto di 7 giorni di prognosi -, l’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Sollicciano.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it