Indietro

Covid, mascherine imbustate nella notte

In foto impiegati comunali imbustano le mascherine

Il sindaco di Scandicci ha mostrato la macchina dell'emergenza con le foto delle operazioni di imbustamento portate avanti dagli impiegato comunali

SCANDICCI — Il primo cittadino di Scandicci, Sandro Fallani, ha ringraziato pubblicamente i dipendenti dell'amministrazione che hanno effettuato l'imbustamento anche nelle ore notturne per essere pronti alla distribuzione.

"Grazie infinite a tutti i lavoratori del comune che da ieri sera compreso stanotte, stanno portando avanti il lavoro di imbustamento delle mascherine da casa, in ufficio, nel cantiere comunale, grazie a chi lo coordina e a tutti i dipendenti i quali portano avanti i servizi "ordinari" per mandare avanti la città. Da oggi pomeriggio iniziamo la consegna grazie ai volontari e alla protezione civile che prontamente hanno risposto alla chiamata" ha annunciato il sindaco.

A Scandicci sono arrivate oltre centomila mascherine acquistate dalle Regione Toscana "Le consegneremo - ha spiegato il sindaco - nelle cassette delle lettere a tutte le 23 mila famiglie residenti a Scandicci, nessuno escluso. Contiamo di coprire tutto il territorio comunale in pochi giorni, grazie al lavoro dei dipendenti comunali e dei volontari di alcune associazioni, coordinati dalla Protezione civile, muniti di tesserino di riconoscimento. Potranno suonare al campanello per accedere alle cassette delle lettere ma non sono autorizzati a venire nelle vostre abitazioni. Inoltre il servizio è totalmente gratuito, quindi nessuno può chiedere alcun tipo di pagamento. Con questa prima distribuzione, siamo in grado di dare 2 mascherine per chi vive da solo e 4 ai nuclei con più persone. Sappiamo perfettamente che non sono sufficienti, sono solo un primo passo per andare in contro ad una seconda fase dove sarà possibile uscire solo con questi dispositivi".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it